Vai al contenuto

Termostato NCU-2Te / NCU-2T: mancato rispetto orari programma

5 min read

Causa: Il termostato è di tipo adattivo

Richiede centro assistenza: NO

Soluzione: Il termostato digitale NCU-2Te, fornito con ogni radiatore NOBO, come anche il termostato NCU-2T, si caratterizzano per la funzionalità “smart”.
Infatti si tratta di termostati di tipo “adattivo”.

Questa funzionalità permette al termostato di “imparare” e quindi riconoscere il periodo di tempo  necessario per passare dalla temperatura ECO, generalmente utilizzata durante la notte e nei momenti di assenza dell’utente (ad esempio orari lavorativi), e la temperatura COMFORT e viceversa.

Infatti il termostato accenderà la resistenza in anticipo rispetto all’orario di cambio programma (ECO → COMFORT) affinché la temperatura nella stanza sia quella impostata nel programma COMFORT all’orario prestabilito.

Per sfruttare al massimo questa funzionalità, consigliamo di impostare le due temperature, ECO e COMFORT, con una differenza massima di 3-4°C.

Ad esempio
• ECO 17 °C
• COMFORT 20°C
• Programma 3: temperatura ECO dalle 00:00 e COMFORT dalle 07:00

I questo caso, è probabile che la resistenza si accenda un paio di ore prima (circa alle 5:00) per passare dai 17°C ai 20°C in modo che alle 07:00 la temperatura nella stanza sia di 20°C.

ATTENZIONE: Sconsigliamo vivamente di tenere una differenza maggiore tra temperatura ECO e COMFORT. Qualora la stanza non avesse una buona coibentazione, abbiamo riscontrato che il termostato tiene acceso il radiatore diverse ore la resistenza sia in anticipo rispetto al cambio della programmazione da ECO a COMFORT, sia successivamente al passaggio da COMFORT ad ECO, con il conseguente aumento dei consumi.

Non hai risolto il problema seguendo queste istruzioni?